Trimboli imprescindibile, Giordano è ovunque, Prelec non punge