Ranieri: “Gruppo sta capendo che bisogna giocare con orgoglio”