Primavera, Bonatti: “Juventus e Sampdoria hanno dimostrato valore”