Pezzotti ricorda Boskov: “Molto affabile, sapeva di calcio e non solo”