Gotti: “Non meritavamo di perdere, negli ultimi trenta metri poco incisivi”