Fieri Fossato: “Alla vergogna del calcio moderno non c’è mai fine”