Castellazzi: “Grazie Sampdoria! 5 anni indimenticabili”