Mihajlovic ricorda ritorno in panchina: “Ero più morto che vivo però…”

Sinisa Mihajlovic ha ricordato la lotta contro la leucemia durante il programma I soliti ignoti, partendo dal ritorno in panchina al Bentegodi:

“Ero più morto che vivo, però avevo fatto una promessa e l’ho mantenuta.

Pubblicato
Etichettato come Sampdoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *