Elezioni Amministrative l’ 11 Giugno in tutta Italia

Nella giornata di ieri il Ministro dell’Interno Marco Minniti ha annunciato la data delle elezioni amministrative per 1021 comuni italiani di cui 153 superiori a 15.000 abitanti. L’elezione di sindaci, giunte comunali, consigli circoscrizionali eccetera si terrà dunque l’11 Giugno in tutta Italia con l’eventuale ballottaggio fissato per il 25 Giugno.

Dunque molti italiani saranno chiamati nuovamente alle urne ed alcuni schieramenti politici hanno fatto pressione perché in concomitanza con le elezioni amministrative si tenessero anche quelle per decidere il governo del Paese. Ipotesi che però sembra ancora abbastanza remota poiché non esiste ancora un accordo effettivo sulla legge elettorale con gruppi che spingono per tornare al Mattarellum ed altri che invece chiedono a gran voce una legge elettorale riscritta da zero che si adatti a tempi più moderni.

Attualmente dunque l’11 Giugno sarà riservato alle elezioni amministrative che, una nota del Viminale ci ricorda che interesserà 1021 comuni, di cui 796 nelle regioni a statuto ordinario e 225 nelle regioni a statuto speciale, dove lo svolgimento delle elezioni è fissato autonomamente, anche in data diversa da quella prevista per le regioni a statuto ordinario. Nel dettaglio, 153 sono i comuni superiori ai 15000 abitanti, di cui 25 comuni capoluogo di provincia (tra questi 4 comuni capoluogo di regione: Palermo, Genova, Catanzaro e L’Aquila) e 858 comuni inferiori ai 15000 abitanti.

I partiti attendono con ansia i risultati elettorali amministrativi poiché essi potranno fungere da indagine preliminare per comprendere il consenso popolare, e capire come preparare il programma politico delle prossime elezioni governative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *